1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu dei servizi online
Testata per la stampa
Contenuto della pagina

Adeguamento ISTAT

 

Aumento automatico delle tariffe per effetto dell'adeguamento all'indice ISTAT


Le contingenze economiche di questi ultimi anni, nonché quelle degli anni passati, hanno da sempre determinato un aumento generalizzato dei costi di gestione delle Aziende che vanno aldilà di quelli che possono essere i costi direttamente imputabili alla gestione del servizio di trasporto vero e proprio ma che incidono notevolmente sul mantenimento della qualità del servizio che viene erogato.

Costi quest'ultimi, che come accade per il prezzo del gasolio non possono essere gestiti direttamente dalle Aziende ma che vengono di volta in volta, anche più volte durante l'esercizio economico, aumentati d'ufficio dai vari fornitori quali i gestori dell'energia elettrica, del gas, delle autostrade, il costo del lavoro, l'introduzione dei costi minimi della sicurezza nell'autotrasporto e tutti quei costi derivanti dalle normative emesse alle quali abbiamo dovuto ottemperare.

Purtroppo, oggi, questa situazione non è più sostenibile; non bastano più le sole leve dell'ottimizzazione e della razionalizzazione delle risorse e di conseguenza, diventa necessario un aggiornamento annuale delle tariffe che, a partire dal 01.01.2013, seguirà le variazioni dell'indice percentuale dei prezzi al consumo accertate dall' ISTAT.
Pertanto le tariffe verranno aggiornate ogni anno, capitalizzando la % di ISTAT dell'anno precedente, mentre per l'anno in corso andrà applicata la percentuale vigente (di seguito riportata)