1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu dei servizi online
Testata per la stampa
Contenuto della pagina

La security

 
 Susa attua da sempre una Politica Security, effettuando costantemente un'equa e scrupolosa analisi dei rischi, un attento sviluppo delle strategie e dei piani operativi volti a fronteggiare ed evitare eventi in prevalenza di natura dolosa e/o colposa, che possano danneggiare le risorse materiali ed immateriali, organizzative ed umane.
La Politica Security Susa ha come obbiettivo primario la costruzione di una cultura security all'interno dell'azienda a tutti i livelli, adottando una razionale ed efficiente prevenzione  attraverso delle azioni adeguate per ridurre al minimo il coefficiente di rischio orientando la prevenzione in modo esatto "dove serve" e "quando serve".
La parola d'ordine della Politica Security Susa č ELEVARE GLI STANDARD DI CONTROLLO E PREVENZIONE effettuando verifiche sui sistemi, le consuetudini, i regolamenti e le procedure attraverso:


· Una costante verifica sull'applicazione delle procedure di security
· Un'adeguata formazione a tutti i livelli, con specifiche norme comportamentali per i dipendenti, autisti e operatori di magazzino
· L'effettuazione di specifici audit ed ispezioni
· Controlli a campione sui mezzi sia nei magazzini sia su strada
· La gestione del flusso delle comunicazioni/informazioni di security
· L'installazione di adeguati sistemi di antintrusione e di TVCC
· La gestione di rapporti di collaborazione con le forze dell'ordine